amici dell'Associazione Mozart sede di Trieste
L'AMI sede di Trieste
si propone di promuovere la conoscenza dell'opera di Mozart e in generale di  tutta la buona musica e di essere un punto di incontro tra appassionati, musicisti e giovani talenti. Con questo intento proponiamo alcuni profili professionali di artisti associati all'AMI. Le informazioni contenute in queste schede informative, sono a cura degli interessati.
Artisti associati
(in ordine alfabetico)

Laura Antonaz
Lorenzo Cossi
Luca Delle Donne
Elia Macrì
Lara Macrì
Mojca Milič
Stefano Sacher
Paolo Zentilin
Andrea Zullian



home | sede di Trieste | galleria | statuto | iscrizione | contatti



profilo professionale di ...


Laura Antonaz


Laura Antonaz , soprano, ha conseguito il diploma di canto presso il conservatorio ‘G.Tartini’ di Trieste. Presso l’Università della sua città ha coltivato studi umanistici. Il suo indirizzo interpretativo predilige la dimensione della vocalità barocca e cameristica. Ha approfondito lo studio del repertorio liederistico perfezionandosi con Ada ed Erik Werba e Christa Ludwig. Ha vinto il concorso internazionale di Bardolino per cantanti di Lieder ed ha inciso successivamente Lieder di Schubert su liriche di Goethe accompagnata al fortepiano.

Ha frequentato più volte l’ Accademia estiva di musica antica di Innsbruck e la Händel-Akademie a Karlsruhe, proseguendo lo studio del canto con Jessica Cash e Serge Wilfart e la prassi esecutiva barocca con Nigel Rogers, Alan Curtis e Joshua Rifkin, partecipando inoltre al seminario biennale sulla vocalità monteverdiana patrocinato dall’ As.Li.Co. per il teatro Ponchielli di Cremona.

Ha vinto il concorso internazionale di canto barocco ‘G.B.Pergolesi’ di Roma e successivamente il concorso indetto dalla Società dell’Opera Buffa di Milano.

Nel 1993 ha debuttato al teatro Verdi di Trieste nel ’Flauto magico’ di Mozart, seguito da Paisiello, Jommelli, Gluck, Haydn, von Weber, Offenbach.

Interprete sovente di opere in prima esecuzione in tempi moderni, quali l’ Orione di F.Cavalli alla Fenice di Venezia, a Buenos Aires ha cantato il ruolo di Poppea nell’ ‘Agrippina’ di Haendel, allestita per la prima volta in America latina. Ha preso parte alle celebrazioni pergolesiane del 2010 con una serie di concerti a Rio de Janeiro.

Nel 2008 è stata ospite del Festival di musica contemporanea RAI-Nuova Musica.

L’oratorio ha sempre costituito un punto fermo nella sua attività, dagli inediti secenteschi a Haendel, Bach, Haydn, Schumann, cui parallelamente affianca il repertorio liederistico e qualche incursione nel contemporaneo.

Svolge attività concertistica in Italia e all’estero collaborando con vari gruppi vocali e strumentali, tra cui I Barocchisti (RSI-Lugano), La Risonanza, Concerto Italiano, Les Nations, Odhecaton, Accademia Bizantina, Venice Baroque Orchestra, Orchestra Sinfonica Nazionale-RAI, Ensemble La Fenice.

E’ ospite di prestigiose società concertistiche, quali il Festival delle Fiandre-Bruges, MITO-Settembre Musica, il Festival di Utrecht, di Potsdam, ‘Music for the Stage’ a Londra, Musica en Canarias, Rai-Nuova Musica, ‘Mostly Mozart’ al Lincoln Center di New York, Rio de Janeiro.

E’ invitata a condurre seminari di approfondimento alla vocalità in ambito corale e laboratori di liederistica. Ha partecipato a trasmissioni radiofoniche e televisive in Italia, Svizzera, Belgio, Francia, Germania, Ungheria, Slovenia, Israele, Argentina. Numerose le le incisioni discografiche - come solista e in ensemble - per differenti etichette, tra le quali Tactus, Stradivarius, Bottega Discantica, Bongiovanni, Carrara, Rivo Alto, Amadeus.



                < e-mail: lauraantonaz@gmail.com


ha eseguito per l'Associazione Mozart Italia di Trieste...


H. Duparc - L'invitation au voyage - soprano: Laura Antonaz, piano: Elia Macrì, arpa: Lara Macrì