AMI TS
Associazione Mozart Italia
Sede di Trieste

  Amadeus Adriatic Orchestra

associazione Mozart Amadeus Adriatic Orchestra

Orchestra giovanile del Friuli Venezia Giulia

L'Associazione Mozart Italia sede di Trieste attiva dal dicembre 2011 ha da sempre tenuto in particolare considerazione i giovani musicisti, invitando spesso promettenti interpreti, anche giovanissimi, a esibirsi all'interno dell'attività concertistica promossa dall'Associazione e collaborando con istituzioni prestigiose, didattiche ed educative. Tra tutte, ad esempio, il Collegio del Mondo Unito dell'Adriatico e il Luther College (Iowa-USA).
Vale a questo punto menzionare l'International Music Festival of the Adriatic (IMFA), che dal 2013 e annualmente si rivolge allo studio della musica cameristica e contemporanea e all'approfondimento interpretativo-concertistico, indirizzato a giovani pianisti, cantanti, compositori e archi, iniziativa che vede la stretta collaborazione tra AMITS e il sopracitato Luther College.
Tra gli obiettivi ambiziosi della nostra associazione vi è la costituzione di un'orchestra giovanile, composta da giovani d'età compresa tra i 13 e i 28 anni, obiettivo che si è realizzato con il concerto d'esordio nel dicembre 2015 al MIB-Trieste.
Lo scopo è offrire un'opportunità anche professionale a giovani studenti e diplomati/diplomandi unendo il piacere di far musica e costruirsi un' esperienza orchestrale forte e continuativa. L'ensemble orchestrale diretto dal M° Stefano Sacher è stato denominato "Amadeus Adriatic Orchestra - Orchestra giovanile del Friuli Venezia Giulia". Sono quattro le linee-guida scelte per caratterizzare l'attività dell'orchestra:
  • repertorio sinfonico e orchestrale e, per Ensemble, da camera;
  • repertorio concertistico per strumento/i e orchestra, collaborando con giovani concertistici e con interpreti “in carriera”;
  • progetti sinfonico-corale, coinvolgendo realtà corali della nostra Regione, così ricca di storia e attività corali e, dove, il repertorio lo richieda, giovani cantanti, segnalati dalle classi di Canto dei Conservatori Tartini e Tomadini;
  • commissione ed esecuzioni a compositori della nostra Regione di una pagina orchestrale “per orchestra giovanile” con l'intento di ampliare un repertorio che non presenta molti lavori per tale compagine.
Dopo i concerti d'esordio tra la fine del 2105 e il 2016 a Trieste, Farra d'Isonzo, Udine, Monfalcone e Rovereto, dal 4 aprile 2017 si inaugura la serie delle stagioni di concerti che, grazie al sostegno della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, hanno luogo in altre località della nostra Regione, oltre che a Isola d'Istria, Rovereto e Salisburgo. Con replica a Trieste la Orchestra Giovanile ha suonato e suona regolarmente a Udine, Sacile, Monfalcone, Muggia, Duino Aurisina, Gradisca, Aquileia, Staranzano, Turriaco, Pagnacco, Porcia.

M° Stefano Sacher


Contribuisce all'attività dell'Orchestra:

Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia